Chiesa di Alvar AaltoChiesadiriola-mappa
La chiesa di Santa Maria Assunta di Riola, che si trova sull’Appennino sulla strada Porrettana, fu progettata dall’architetto finlandese Alvar Aalto.

Il progetto risale al 1966 la chiesa fu realizzata fra il 1977-78. L’architettura dell’edificio costituisce una sintesi dei motivi di Aalto nel campo dell’architettura religiosa. È stata concepita come risposta alla richiesta del cardinale Giacomo Lercaro di una chiesa, la prima, che fosse architettonicamente rispondente alla rinnovata liturgia post conciliare. La richiesta (il primo progetto risale al 1966) era di ottenere la più stretta correlazione possibile tra l’altare, il coro, l’organo e il fonte battesimale.

La volta asimmetrica convoglia la luce all’interno dell’unica navata, e soprattutto sull’altare verso il quale si apre il battistero. L’architetto ne ha disegnato non solamente le strutture, ma anche tutti gli arredi interni.

La costruzione, iniziata nel 1975, a causa di difficoltà finanziarie fu terminata solo nel 1980 e con dimensioni ridotte rispetto al progetto originale. Nel 1994 fu possibile completarla con la costruzione del campanile. La chiesa è stata inaugurata nel 1978