Montione-mappaMontione – Fu anticamente comune, ricordato nell’estimo del 1235. Nel 1385 contava cinque case salite a sei nel 1451. Nel sec. XV furono costruite due torri della famiglia Nucci o Nuzzi. Il borgo pur in parte manomesso conserva una certa omogeneità. Nella torre ora abbassata a livello della casa contigua reca una finestra ogivale gigliata e datata. La casa adiacente risale alla metà del sec. XV, come mostrano la porta-finestra murata ed il portale della stalla, ed è la “Domus Magna” che nel 1451 possedevano i fratelli Nuccio, Giovannetto e Domenico di Chinzo. La torre, nel 1520, fu venduta a Domenico di Michele Nuzzi per tre quarti. Nel borgo vi è un bell’edificio di opus quadratum costruito nel 1901, recante una lapide con una scritta e uno stemma che sembra quello dei Bentivoglio. La scritta reca: “L’anno 1901 Rizzoni Paolo fece costruire dove costìi si trovava la vecchia costruita l’anno MDLVIII”.

Una bella maestà è posta nella parete della stalla con data 1896.